Luce, luce, il ricordo visibile di una luce invisibile“. Così descriveva la luce il grande poeta anglo-americano Thomas Stearns Eliot. Se il laser è, in ultima analisi, luce, Laserix è l’evoluzione della terapia attraverso la luce.

L’innovazione di Laserix consiste fondamentalmente nell’utilizzare elevatissime potenze di picco (da 300 a 1000 W alla sorgente) ad una lunghezza d’onda di 905 nm per veicolare dosi di energia in profondità, attraverso una sorgente ad emissione superpulsata con una durata dell’impulso di 100 ns, ottenendo così il duplice scopo di poter trasportare lo stimolo luminoso fino agli strati più profondi e di mantenere sotto controllo l’effetto termico superficiale.

Le elevate potenze di picco (le uniche che permettano di identificare un Laser come high power) non sono casuali. Recenti ed autorevoli studi hanno dimostrato come per ottenere una penetrazione dello stimolo luminoso, occorrano potenze di picco minime di 250  W.

Laserix permette un grande coinvolgimento volumetrico, ottenendo  quello che viene definito come uno stimolo photo anabolico profondo attraverso un trasferimento sicuro e controllato di energia dell’emittore ai tessuti fino alle strutture cartilaginee provocando un potente stimolo alla naturale rigenerazione delle cellule.Laserix, prodotto dalla GN MED in collaborazione con il “Laboratorio di ricerca in terapie fisiche strumentali dell’Università di Bologna”, permette all’operatore  di ottenere risultati che, fino ad oggi, gli erano preclusi, sia sulle patologie infiammatorie acute che su quelle  cronico/degenerative che sulla rigenerazione cellulare.

Tali elevate potenze ed i protocolli già inseriti e testati consentono anche un incredibile effetto antalgico. Laserix agisce infatti sia sulle fibre lente che sulle fibre veloci, generando un effetto lidocaina sovrapponibile sulla sede della lesione e ottenendo una pressochè totale regressione del dolore in pochi secondi di applicazione.

Laserix è dotato di protocolli automatici e preimpostati, frutto di una documentabile ricerca dimostrabile su basi fisiche e mediche e di un braccio meccanico regolabile che consente trattamenti automatici. Tale ultima peculiarità è indispensabile per trasferire la dose terapeutica sul punto della lesione. Certezza della dose quindi, che equivale a certezza dell’efficacia del trattamento all’interno di un esatto quadro diagnostico.

Laserix è l’unico laser in commercio ad avere ottenuto la validazione ufficiale del prestigioso ente di ricerca bolognese, l’unico in Europa a condurre ricerca e sperimentazione sulle apparecchiature medicali.

Kineo lo rende disponibile, per i suoi clienti, in due versioni:

Laserix PhP, portatile, con una potenza di picco di 275 W alla sorgente e 220 in uscita

Laserix Ph10, carrellato, con una potenza di picco di 1000 W alla sorgente  e 800 alla sorgente.

Gli effetti a disposizione dell’operatore sono:

ANTIEDEMIGENO: azione sul circolo veno-linfatico

ANTALGICO: innalzamento soglia del dolore, allontanamento sostanze algogene con effetto rapido e duraturo

ANTIFLOGISTICO: blocco dei processi lesivi biochimici e cellulari

STIMOLAZIONE BIOCHIMICA E PHOTOANABOLICA PROFONDA: attivazione dei sistemi biochimici compromessi dal danno cellulare.

Indicazioni principali:

LASERIX è indicato per il trattamento delle patologie infiammatorie e degenerative dell’apparato muscolo scheletrico sia superficiali muscolo tendinee sia profonde articolari:

PERITENDINITE, TENOSINOVITE, TENDINOSI, SINOVITE, ARTRITE, ARTROSI, LESIONI MUSCOLARI.

In associazione alla Kinesi e recupero funzionale nel percorso riabilitativo, grazie all’azione sulla triade infiammazione-edema-dolore, con effetto analgesico, decontratturante e antinfiammatorio:

TRAUMA CONTUSIVO, DISTORSIONE ARTICOLARE, RIABILITAZIONE POSTCHIRURGICA.

Per la terapia del dolore nelle sindromi dolorose neuro irritative e muscolo fasciali:

CERVICALGIA, LOMBALGIA, TRIGGER POINT.

Resta aggiornato sulle novità e sui nostri corsi: iscriviti alla nostra newsletter

Iscriviti ora